IMBALLAGGIO FAI DA TE

L’imballaggio di mobili e oggetti è una fase importante e delicata di un trasloco: un cattivo imballaggio, sicuramente creerà danni alle vostre cose durante il trasporto. Pertanto bisogna avere massima attenzione a quel che si fa e soprattutto a come lo si fa. Vi invitiamo a leggere i nostri consigli sugli imballaggi che certamente risulteranno utili, nel caso in cui decidiate di effettuare da soli il vostro imballaggio.

Disponiamo di materiale da imballaggio per traslochi speciali e antiurto per salvaguardare l’integrità di oggetti delicati, di mobili, di arredi, di macchine da ufficio, di computer, di stampanti durante il trasporto da acquistare o noleggiare, nel caso di noleggio dei materiali da imballaggio a fine trasloco il nostro personale ritirerà tutti gli imballi utilizzati.

Alcuni consigli

Riempire gli scatoloni stanza per stanza, ricordando di indicare sullo scatolone di quale stanza si tratta, nei bauli-armadi, disponete i vostri abiti seguendo la collocazione che avevano all’interno dei vostri armadi, rispettando ovviamente la suddivisione per stagioni; ricordandovi di imballare per ultimi i vestiti che vi servono di più.

Le cose più pesanti vanno collocate in scatole più piccole, sarà più facile ‘manovrarle’ durante il trasporto; meglio sempre usare scatole di piccole dimensioni e leggere, piuttosto che scatoloni grandi e stracarichi.

Le scatole con oggetti fragili non devono avere parti vuote: gli spazi vanno tutti occupati, riempiendoli ad esempio con carta o con asciugamani.

Dopo aver chiuso le scatole dovrete controllare che la scritta che indica gli oggetti contenuti non sia capovolta. Stilare successivamente una lista che contenga il numero degli scatoloni preparati ed il contenuto di ciascuno.

Assicuratevi poi che tutti i pacchi vengano disposti uno sopra l’altro al centro della stanza, in modo tale che ci si riesca comunque a muovere in ogni stanza.